Cambio vita per un Masai

“Adesso basta” : lasciare il lavoro e cambiare vita – filosofia e strategia di chi ce l’ha fatta. E’ il libro che tutti i sostenitori del downshifting hanno letto. L’autore, Simone Perotti, racconta la sua esperienza: da manager affermato lascia tutto e decide di cambiare vita riprendendosi la sua libertà, dedicandosi alla scrittura, a navigare e a qualche lavoro occasionale. Il libro dà voce, anche in Italia, a chi si è reso conto di vivere di corsa, in una direzione sbagliata, verso una meta senza ricompensa.  Scalare marcia è il desiderio di molti, stanchi della corsa al consumo, – “Scocciata della solita corsa al bello, al meglio” – come racconta Donatella Crispino che da Siracusa è andata a vivere in Africa.                                                                                                                   Spinta dall’amore per un Masai, Dona, lascia il suo lavoro in una società petrolifera in Italia per organizzare safari ed escursioni in Kenya e Tanzania – “fuori dagli itinerari turistici classici”- ci tiene a precisare. Non nasconde la nostalgia per la famiglia ed anche qualche difficoltà ad abituarsi al pole pole africano che contrasta con la sua reattività. Si sente ripagata, però, dalla semplicità e dalla spontaneità della nuova vita, dal senso di libertà che prima non aveva.  – “Qui non mi vesto più in modo elegante se non in occasioni rarissime. Quasi nessuno, tranne gli italiani residenti, guarda come mi vesto” –  ci racconta Donatella via email. – “Certo, anche in Kenya ci sono problemi ed un conto è vivere in Africa da turista, un altro è stabilirvi la residenza. Comunque, adoro questo posto. E non so se tornerò in Italia”. Dona è a Malindi dal 2000. – “Ho conosciuto John durante una vacanza ad agosto e sono venuta definitivamente a dicembre. Quindi…decisione presa e …..ecco fatto che ci sono”. – “Vivo quasi in centro, dove mio figlio Solomon, che oggi ha otto anni, frequenta una scuola privata dove ci sono altri ragazzini figli di coppie miste”.                                                                                                                               E’ serena Donatella e la sua esperienza è la testimonianza che si può fare. Si possono lasciare lavoro, famiglia, agi e sicurezze per seguire un sogno. Ha interrotto la sua corsa ed anche grazie all’amore per suo marito e suo figlio Solomon, è riuscita a dare alla sua vita un svolta consapevole. Ci vuole coraggio!

Quanti viaggiatori ho sentito dire – “Un giorno verrò a vivere qui” – Pochi lo faranno realmente.

Per contattare Donatella:

http://donamasai.forumattivo.com

tellonia@hotmail.com

Un pensiero su “Cambio vita per un Masai

  1. Hey I am so thrilled I found your weblog, I really found you by error, while I was browsing on Bing for something else,
    Anyways I am here now and would just like to say thanks for
    a remarkable post and a all round entertaining blog
    (I also love the theme/design), I don’t have time to read through it all at the moment but I have book-marked
    it and also included your RSS feeds, so when I have time I will be back to read more, Please do keep
    up the awesome jo.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...